Erbe e Naturopatia Alpina

ATTENZIONE!
I corsi verranno svolti sia in presenza che  ON LINE, su piattaforma ZOOM (in quest’ultimo caso solo la parte teorica)

Basato su un’inedita ricerca nelle valli del Piemonte, che ha recuperato una conoscenza popolare in via d’estinzione, un corso per imparare a curarti a casa tua ed economicamente con semplici pratiche. Riscopri le proprietà della natura per ritrovare il tuo equilibrio. Rivolto a tutti.

Non il solito corso di erbe! Un corso di naturopatia tradizionale alpina, riscoprendo i Segreti di un tempo, per avvicinarsi alla Medicina delle Erbe con le mani, la testa e il cuore.

Curarsi in modo SEMPLICE, EFFICACE, e per giunta ECONOMICO, si può! Un CORSO di “naturopatia alpina” e, finalmente, nostrana.
L’unico corso in cui oltre a imparare in aula, potrai identificare le piante dal vivo con passeggiate nei dintorni, nonchè produrre in laboratorio i rimedi e i cosmetici da portarti a casa. Il programma è diverso per ogni stagione e modulo e si può iniziare da qualsiasi punto del percorso.

Pratiche popolari e ricette inedite, appartenenti soprattutto alla medicina popolare del Piemonte, tramandate un tempo solo oralmente e alcune ormai dimenticate, riscoperte dalla docente in una ricerca itinerante, condotta in questi ultimi anni intervistando centinaia di anziani.

NATUROPATIA ALPINA: da una ricerca pluridecennale sull’arco alpino e nell’antica medicina popolare, tessere di un mosaico di antiche conoscenze, dissotterrate dalla spessa coltre del Tempo e riassemblate a ricomporre l’originario e antico “Sapere” curativo popolare, ora nuovamente disponibile per tutti.
Rimedi ancora attualissimi, di facile realizzazione e per tutti i mali del quotidiano: dalle malattie da raffreddamento ai dolori articolari, dai traumi fisici ai problemi ginecologici e cutanei.
Ma non solo! Nel CORSO si accennerà anche alle ricette culinarie tradizionali realizzabili con le specie che, oltre ad essere officinali, sono pure commestibili.
Lette in chiave moderna e reinterpretate secondo l’antica fisiologia ippocratica che i nostri anziani non conoscevano, ma applicavano, rappresentano la vera naturopatia “nostrana”; ecco perché sono così preziose, attualizzandole con semplici accorgimenti anche nella pratica quotidiana per sé e per la propria famiglia. Molto utile anche a figure che fanno della cura naturale una professione (es. naturopati, fisioterapisti).

PROGRAMMA GENERALE
10255456-le-erbe-medicinali--achillea-millefolium-freschi-secchi-timo-selvatico-e-mentaMedicina ippocratica : i 4 umori e i 4 elementi. Dal segno alla funzione: la Signatura delle piante. Il principio del simile. Le 4 qualità delle piante: caldo-fredde-umide-secche.

Erbe medicinali alpine che non devono mancare in casa: quando raccoglierle e trasformarle con unguenti, sciroppi etc. Proprietà e applicazioni popolari per uso interno ed esterno dai mali da raffreddamento, ai dolori e disordini mestruali, dai traumi fisici come slogature e fratture ai dolori articolari, muscolari ecc…(in ogni modulo si trattano piante e rimedi diversi)

I corsi sono riservati esclusivamente ai SOCI

Contributo Tessera Associazione: 15€

img_2820

MODULO PRIMAVERA, sia ON LINE su ZOOM che in presenza

12 e 13 giugno 2021, Novalesa (TO)

 

 SABATO 12 GIUGNO: teoria sia on line su zoom che in presenza (a n chiuso) con orario 9.30-13;14.30-18.00;

DOMENICA 13 GIUGNO, pratica in presenza
mattina: lezione sul campo di riconoscimento piante
pomeriggio: laboratorio per autoprodurre alcuni antichi rimedi attualizzati come

OBIETTIVO
Apprendere l’ antica fisiologia energetica occidentale* basata sui 4 Elementi ed Umori e decodificare il messaggio analogico-simbolico della Natura e delle piante, utilizzare alcune erbe selvatiche per autoprodurre antichi ed efficacissimi rimedi le cui ricette si stavano perdendo.

PROGRAMMA:
~ Umore ed Elemento collegato alla Primavera  e squilibri a cui possono dar luogo;
~Le Erbe antinfiammatorie ed antisettiche  di questa stagione per la cura di svariate patologie e antiche rimedi e ricette popolari per realizzarli;
~Passeggiata di riconoscimento erbe;
laboratorio pratico di autoproduzione di antichi rimedi popolari che ci si potrà portare a casa come lo shampoo anticaduta e rivitalizzante all ortica, il dentifricio sbiancante e rimineralizzante alla parietaria e lo scrub corpo rivitalizzante agli oli essenziali.

*Contributo soci*:
intero week end: 130 euro.

Solo sabato: 65 euro

34984978_1764545376994701_3079610693624791040_n

MODULO ESTATE, sia ON LINE su ZOOM che in presenza

10  e 11 Luglio 2021, Novalesa (TO)

 

SABATO 10 LUGLIO: teoria, sia on line su zoom che in presenza (a n chiuso) con orario 9.30-13;14.30-18.00;

 DOMENICA 11 LUGLIO, pratica in presenza 
mattina: lezione sul campo di riconoscimento piante
pomeriggio: laboratorio per autoprodurre alcuni antichi rimedi attualizzati come gli unguenti all’iperico e arnica e spray anti zanzare e zecche.

OBIETTIVO
Apprendere l’ antica fisiologia energetica occidentale* basata sui 4 Elementi ed Umori e decodificare il messaggio analogico-simbolico della Natura e delle piante, utilizzare alcune erbe selvatiche per autoprodurre antichi ed efficacissimi rimedi le cui ricette si stavano perdendo.

PROGRAMMA:
~ Umore ed Elemento collegato all’Estate e squilibri a cui possono dar luogo;
Le Erbe antinfiammatorie ed antisettiche  di questa stagione per la cura di svariate patologie e antiche rimedi e ricette popolari per realizzarli;
Passeggiata di riconoscimento erbe;
laboratorio pratico di autoproduzione di antichi rimedi popolari che ci si potrà portare a casa:
-unguento antinfiammatorio e rigenerante all’iperico, vera panacea per la pelle;
-Spray repellente zanzare e insetti vari all’assenzio e oli essenziali.

*Contributo soci*:
intero week end: 130 euro.
Solo sabato: 65 euro.

 

Informazioni / Iscrizioni SOCI

naturadiluce@gmail.com – Cell. 347 7826334

PERNOTTAMENTO: Per chi viene da lontano è consigliato pernottamento in B & b a Novalesa, Susa, Mompantero. Se si è in possesso di tenda è possibile il pernottamento gratuito nel giardino dell’associazione, o anche fuori nelle aree attrezzate vicino la cascata.
A Novalesa consigliamo la pensione: l’Eldorado: http://www.albergoeldorado.it/
A Venaus il  B&B Terra di confine: https://www.facebook.com/terradiconfinebeb/  cell:  334 367 6836
Susa: l’ex convento casa per ferie san Francesco: https://www.sanfrancescosusa.it
Campeggio libero in tenda propria: gratuito, anche nel giardino dell’Associazione.
Abbigliamento consigliato: adeguato per la media e alta montagna, maglia, scarpe da ginnastica, k-way.
Pranzi: a carico dei partecipanti, al sacco .
COME ARRIVARE
La val di Susa è facilmente raggiungibile e molto servita da strade e treni.
Treno: Le località dei corsi sono raggiungibili col treno e per gli ultimi kilometri i partecipanti possono beneficiare del nostro passaggio auto, previo accordo sull’ora. Bisogna prendere treno fino a Torino. da qui si cambia per un treno che vada in val di Susa, possibilmente fino Susa dove possiamo venirvi a prendere (o al massimo anche Bussoleno).
Auto: prendere autostrada per Bardonecchia-Frejus, poi uscire a Susa e seguire indicazioni per i paesi citati.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>